<< Torna

Giosuè Manuri

Curriculum

Si avvicina alla musica e allo studio della batteria all'età di 9 anni, seguito da lì e per i primi anni di studio da Massimiliano Parisi alla “Bottega dei Rumori” a Milazzo.
Dal 2010 inizia uno studio intensivo ed approfondito con il Maestro Ettore Mancini presso il Drum Studio a Roma, nello stesso tempo frequenta un laboratorio didattico pop e un laboratorio Big Band presso la Scuola di Musica CIAC Music School di Roma.
Tra il 2011 e il 2012 frequenta una Masterclass per insegnanti sulla Didattica della Batteria tenuta da Ettore Mancini.
Negli anni ha frequentato varie Masterclass e clinic con i più importanti batteristi tra cui: Dave Weckl, Benny Greb, Maurizio dei Lazzaretti, Ettore Mancini.

Dal 2011 è batterista degli STAG, band capitanata da Marco Guazzone,
il quale è stato vincitore del premio ASSOMUSICA 2012 durante il 62° Festival di Sanremo, sezione Giovani.
Con questo progetto, oltre ad un'intensa attività di concerti, si esibisce dal vivo in diversi programmi radio-televisivi, tra i quali:
London Live 2.0 RAI2; Road Italy RAI5; Cooming Soon TV; Radio Italia; Radio 105; Radio2 (Supermax; Social Club; Ottovolante; Nessuno è Perfetto, Rock 'n' roll Circus); Radio1, Via Asiago Live; Radio3 HollywoodParty; Arté (Francia-Germania); Avenues FM (Londra).
Ha partecipato inoltre con gli STAG come resident band ai programmi radiofonici “Nessuno è Perfetto” in diretta su Radio2 e “Hollywood Party” su Radio 3.

Collabora inoltre con i cantautori Carlo Valente e Carlo Mercadante.

Ha fatto parte degli Andy Malloy, rock band romana, con la quale ha pubblicato il primo disco “Madre”.

Nel 2014 partecipa con  gli STAG alla “MISSIONE OTTOVOLANTE”, puntata radiofonica del programma “Ottovolante” di RAI Radio2, accompagnando dal vivo il conduttore e cantante Savino Zaba, dalla base ONU “Millevoi” di Shama – LIBANO.

Ha collaborato inoltre all'arrangiamento del brano “Dimmi Se Adesso Mi Vedi” contenuto nell'album di Arisa “Se Vedo Te”.

Ha collaborato agli arrangiamenti delle musiche dello spettacolo “Il Don Giovanni” di Filippo Timi e all'arrangiamento del brano “Jingle Bells” prodotto da Paolo Buonvino e inserito nella colonna sonora de “Il Natale di Una Mamma Imperfetta” - film evento basato sulla web serie di Ivan Cotroneo.

Nel 2014 con gli STAG e l'attrice/compositrice Maria Roveran arrangia e incide il brano “Piccola Patria” inserito nella pellicola omonima e presentata alla 70° edizione del Festival di Venezia.
Nel 2014 ha collaborato all'arrangiamento del brano “Cosa c'è”, interpretato dagli STAG e Malika Ayane e prodotto da Paolo Buonvino per la colonna sonora del film “Fratelli Unici”.
Nello stesso anno incide la colonna sonora del film “La Notte è Piccola”.

Nel 2015 arrangia e incide insieme agli STAG il singolo “Senza Mentire”, colonna sonora della campagna di ricerca dell'AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla).
Nello stesso anno compone le musiche per lo spettacolo teatrale “L'amore per le cose assenti” di Luciano Melchionna.
Ha collaborato tra gli altri con: Steve Lyon, Paolo Buonvino, Savino Zaba, Erica Mou, The Niro, Nathalie, Antonio Diodato, Oratio, Marco Sbarbati, Coro Polifonico Ouverture, Carlo Valente, Piergiorgio Faraglia, Serena Abrami.

Prenota una lezione di Prova Gratuita con Giosuè Manuri

  • E APPROFITTA DELLO SCONTO DEL 50% SULL'ISCRIZIONE
Contattaci